Le Contrade

...

Percorso storico culturale alla scoperta delle tradizioni sul territorio del comune di Selvino

Alla fine del 1300 le contrade sono ormai ben definite. Hanno caratteristiche comuni: sono circondate da prati d'ampiezza tale da poter avere a disposizione foraggio per un allevamento di bestiame di uso familiare.

Attorno alle sorgenti le contrade si infittiscono e dove manca l'acqua, si scava una grossa cisterna chiusa a chiave, causa spesso di litigi durati intere generazioni.

• Nei secoli non si sviluppano nuove contrade e ci si limita ad ampliare quelle già esistenti, in armonia con il numero delle nuove nascite. Non sono quindi necessarie ristrutturazioni o demolizioni fino alla fine del 1800, cioè fino all'avvento della civiltà delle auto, della villeggiatura e dei nuovi materiali da costruzione.

• Le mappe del periodo napoleonico e quelle dell'epoca austriaca che risalgono alla metà del 1800 rispecchiano abbastanza fedelmente la Selvino antica, quella delle contrade.

• Le contrade con i loro nomi hanno segnato tappe importanti nella storia locale.

Maggiori Informazioni in Allegato