CURA E MANUTENZIONE DEL VERDE PRIVATO

...

04/06/2019

CONSIDERATO che lungo alcune strade comunali i rami delle piante dei fondi confinanti si protendono oltre il ciglio stradale, creando così ostacolo ed intralcio alla circolazione dei veicoli e dei pedoni;

CONSIDERATO altresì che in prossimità delle strade comunali e delle linee elettriche o di telecomunicazioni sono presenti alberi che per altezza o stato di conservazione interferiscono con gli impianti e potrebbero costituire pericolo di caduta;

VISTA l’Ordinanza n. 20 del 14/07/2014 avente ad oggetto “Cura e manutenzione del Verde Privato”,

RITENUTO opportuno provvedere in merito;

 

si INVITANO tutti i PROPRIETARI

  • a provvedere alla regolazione di siepi, al taglio dei rami delle alberature e delle piante che si protendono oltre il confine sul ciglio stradale (in modo da non creare ostacolo ed intralcio alla circolazione dei veicoli e dei pedoni), con conseguente rimozione e smaltimento dello sfalcio e dei residui vegetali;
  • a provvedere allo sfalcio dell’erba e dell’erbacce, alla loro rimozione e diserbo;
  • a mantenere in perfetto stato di manutenzione le aiuole comunque visibili dalla pubblica via, e curarne la pulizia.

Tali interventi dovranno essere effettuati in modo ciclico, ogni qualvolta se ne ravvisi la necessità in modo da garantire la perfetta pulizia e manutenzione dei luoghi al fine di preservare la salute ed il benessere pubblico oltre che l’ordine ed il decoro cittadino.

In caso di inadempienza verranno applicate le sanzioni previste dall’art. 29 del Codice della Strada, e dal Regolamento Edilizio.

Si ringrazia per la collaborazione.